Messager valdotain compie 108 anni

Anniversari come i 70 anni dalla concessione dello Statuto di autonomia alla Valle d'Aosta, ricordi di personaggi quali la 'regina di maggio' Marie-José di Savoia, oltre ai tradizionali spazi per la cronaca dei piccoli avvenimenti di ogni comunità, gli sport popolari e le principali manifestazioni dell'anno che si chiude. E' stata presentata agli organi di informazione l'edizione 2019 del Messager valdotain, in edicola da sabato 8 dicembre, storico 'almanach' della Valle d'Aosta fondato da un gruppo di seminaristi nel 1911. Tocca alla parrocchia di Bionaz e ai suoi primi insediamenti documentati nel XIII secolo - ha spiegato il coordinatore editoriale, Luigi Calderola - aprire la rassegna dei contributi dedicati alla storia della Valle d'Aosta. Tra gli anniversari, i 400 anni dei padri cappuccini nella regione, i 160 anni della Societé de la flore valdotaine che gestisce il Museo regionale di scienze naturali, le 70 edizioni del carnevale storico di Verrès e i 200 anni dell'azienda Grivel.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TGCom24
  2. Giornale La Voce
  3. Giornale La Voce
  4. Torino Oggi.it
  5. Giornale La Voce

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiorano Canavese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...