Messager valdotain compie 108 anni

Anniversari come i 70 anni dalla concessione dello Statuto di autonomia alla Valle d'Aosta, ricordi di personaggi quali la 'regina di maggio' Marie-José di Savoia, oltre ai tradizionali spazi per la cronaca dei piccoli avvenimenti di ogni comunità, gli sport popolari e le principali manifestazioni dell'anno che si chiude. E' stata presentata agli organi di informazione l'edizione 2019 del Messager valdotain, in edicola da sabato 8 dicembre, storico 'almanach' della Valle d'Aosta fondato da un gruppo di seminaristi nel 1911. Tocca alla parrocchia di Bionaz e ai suoi primi insediamenti documentati nel XIII secolo - ha spiegato il coordinatore editoriale, Luigi Calderola - aprire la rassegna dei contributi dedicati alla storia della Valle d'Aosta. Tra gli anniversari, i 400 anni dei padri cappuccini nella regione, i 160 anni della Societé de la flore valdotaine che gestisce il Museo regionale di scienze naturali, le 70 edizioni del carnevale storico di Verrès e i 200 anni dell'azienda Grivel.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Giornale La Voce
  2. Giornale La Voce
  3. Giornale La Voce
  4. Giornale La Voce
  5. Giornale La Voce

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiorano Canavese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...